Barroso: "Ora Roma è più credibile"

barristaMILANO - "L'Italia ha deciso di sua iniziativa di chiedere al Fondo monetario internazionale di monitorare i suoi impegni", lo ha detto al G20 di Cannes il presidente della Commissione Ue, José Manuel Barroso.

Secondo gli alti funzionari dell'Ue l'Italia è stata di fatto commissariata e dovrà rispondere del ritmo a cui farà le riforme al Fondo monetario internazionale. Palazzo Chigi aveva smentito la notizia.

"Nelle prossime settimane - ha aggiunto Barroso - monitoreremo la situazione dell'Italia e la sua capacità di rispettare gli impegni.

 

E' importante per tutti i paesi membri dell'Ue". Il premier francese Sarkozy intanto esprime parole di soddsfazione per le misure italiane e chiede di accelerarne l'attuazione.

 

Il "commissariamento" riguarda le riforme su pensioni, lavoro e competitività che erano state promesse ai leader europei la scorsa settimana e la debolezza di un governo che poggia su una maggioranza sempre più sottile.


Berlusconi "monitoraggio come certificazione". Il premier italiano parla nella conferenza stampa al G20 e illustra la sua visione del controllo del Fondo monetario inernazionale: "Il monitoraggio dell'Fmi sull'Italia è come una certificazione di bilancio nei confronti di una società commerciale". Berlusconi: "Vedendo che dopo la Grecia i mercati finanziari si indirizzavano
all'Italia abbiamo ritenuto, come fa una società quando vuole sostenere nel modo migliore i propri titoli, di chiedere una certificazione del bilancio a una società specializzata. Che in questo caso è un'istituzione e cioè l'Fmi". Il premier ha specificato che il monitoraggio è stato deciso in accordo con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Berlusconi ha poi aggiunto: "Noi pensiamo che l'avventarsi sui titoli del debito italiano sia una moda passeggera", incolpando il governo precedente per il cambio svantaggioso Lira-Euro. Il premier ha detto: "L'italia non sente la crisi nel modo spasmodico che appare nella rappresentazione che ne fanno i giornali. Dopodiché siamo consapevoli che dopo l'introduzione dell'euro si è verificato l'impoverimento di una fascia importante della popolazione dell'Italia. Colpa del cambio Lira-Euro che è stato fatto dal governo di allora a un livello che da sempre abbiamo ritenuto incongruo e penalizzante per l'italia", dice il premier.

Ma Berlusconi aggiunge anche di non credere ai problemi economici del Paese: "Mi sembra che in Italia non si avverta una forte crisi. La vita in Italia è la vita di un Paese benestante. I consumi non sono diminuiti, i ristoranti sono pieni, per gli aerei si riesce a fatica a prenotare un posto".


chi è Online

Abbiamo 33 visitatori e nessun utente online

« Gennaio 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Invito alla lettura

 

LE INTERVISTE

  • 1
  • 2
  • 3
Precedente successivo

In parata per ricordare Simoncelli

18-10-2013

In parata per ricordare Simoncelli

VALENCIA - Un lungo serpentone di moto in omaggio a Marco Simoncelli. E' il tributo dei piloti del Motomondiale al pilota di Coriano, che ha perso la vita a 24...

leggi tutto

Moto2, Pirro 1° nel nome del Sic

18-10-2013

Moto2, Pirro 1° nel nome del Sic

Pirro, nel nome del sic — Nella Moto2 vince Michele Pirro, che sceglie il giorno più simbolico possibile per centrare il suo primo successo in carriera. Il pilota pugliese, infatti,...

leggi tutto

Montezemolo conferma i piloti Alonso e M…

18-10-2013

Montezemolo conferma i piloti Alonso e Massa anche nel 2012

SCARPERIA (FIRENZE) - Fernando Alonso e Felipe Massa saranno i piloti della Ferrari anche per il 2012. Lo hanno annunciato il presidente Luca di Montezemolo ed il 'team principal', Stefano...

leggi tutto

Rossi: "Pari con il Sic, è bello…

18-10-2013

Rossi: "Pari con il Sic, è bello"

Rossi — Deluso Valentino Rossi, tirato giù alla prima curva, che sfoggia a fine gara la maglietta commemorativa per Simoncelli. "Volevo metterla nel giro di onore, ma purtroppo non ci...

leggi tutto

Briatore incorona Vettel "Dominerà …

18-10-2013

Briatore incorona Vettel "Dominerà anche nel 2012"

"Chi ferma Vettel? Ormai non essendoci neanche più competizione con Webber è diventato noioso. Lui riesce a fare funzionare le gomme in modo incredibile e Marc no. Finisse questo campionato...

leggi tutto

F.1, gli Usa raddoppiano GP nel New Jers…

18-10-2013

F.1, gli Usa raddoppiano GP nel New Jersey nel 2013

La F.1 è pronta a tornare in grande stile negli Usa con ben due GP. Oltre al già programmato GP a Austin, in Texas, nel 2012, è di oggi la...

leggi tutto

Cassano lascia l'ospedale dopo l'operazi…

18-10-2013

Cassano lascia l'ospedale dopo l'operazione riuscita

L'attaccante barese, operato venerdì al cuore, è stato dimesso. Regolare il decorso post intervento. Il giocatore dovrà osservare un periodo di riposo di 4-6 mesi nei quali verrà regolarmente sottoposto...

leggi tutto

Barça impantanato a Bilbao Messi evita i…

18-10-2013

Barça impantanato a Bilbao Messi evita il k.o. al 91'

A Bilbao, nonostante un diluvio ininterrotto da due giorni si scende in campo e viene fuori una partita divertentissima: Athletic e Barcellona pareggiano 2-2 e a godere è soprattutto il...

leggi tutto

Prandelli, novità Abate Ripescati Matri …

18-10-2013

Prandelli, novità Abate Ripescati Matri e Pepe

Senza Cassano e Rossi, fuori causa da 4 a 6 mesi, Prandelli è costretto a reinventarsi l'attacco della Nazionale nelle sfide che chiuderanno il 2011 degli azzurri, le amichevoli con...

leggi tutto